Accolti alla Piccola Casa 12 profughi ucraini con disabilità
23 Mar 2022

Accolti alla Piccola Casa 12 profughi ucraini con disabilità

23 Mar 2022

Arrivati a Torino il 22 marzo attraverso la Croce Rossa Italiana

Sono stati accolti martedì 22 marzo alla Piccola Casa della Divina Provvidenza di Torino 12 profughi ucraini con disabilità fra gli 83 che la Croce Rossa Italiana ha fatto evacuare da Leopoli e accompagnato in Italia. In Piemonte sono arrivati 21 profughi presso il Centro Operativo Emergenze di Settimo Torinese che sono poi stati immediatamente trasferiti, grazie alla collaborazione della Protezione Civile, in strutture idonee del territorio, fra cui appunto il Cottolengo.

La Piccola Casa della Divina Provvidenza appena appresa la notizia la sera del 21 marzo si è subito attivata per offrire ospitalità in una delle Rsa del Cottolengo di Torino, la famiglia Ss. Innocenti, dove vi erano a disposizione proprio 12 posti. L’accoglienza è stata possibile anche grazie alla cooperativa «Crescere 1979» che ha fornito il personale necessario. L’Ospedale Cottolengo ha immediatamente offerto disponibilità per eventuali necessità medico-sanitarie delle persone accolte.

Allo stesso tempo il Social Housing «CiVivo15» della Piccola Casa (via Cottolengo 17), in sinergia con l’Ufficio per la Pastorale Migranti della Diocesi di Torino, è a disposizione per accogliere le famiglie ucraine arrivate in Piemonte in attesa di una sistemazione stabile. Al momento è accolta una famiglia.

Infine le Scuole Cottolengo di Italia hanno offerto la propria disponibilità per inserire bambini e ragazzi ucraini nelle proprie classi.

La Piccola Casa in base alla propria mission, anche in questa emergenza umanitaria, continua a mettere a disposizione le proprie opere per accogliere le persone più fragili.

Come donare

Paypal o carta di credito

 

Dona ora

Bonifico

Banca del Piemonte sede di Torino

IBAN

IT16 T030 4801 0000 0000 0085 070

Indicare nella causale “Emergenza Ucraina” e inviare insieme all’indirizzo anche il Codice Fiscale, necessario per la ricevuta

WhatsApp-Image-2022-03-22-at-17.18.38

L’arrivo dei profughi ucraini, martedì 22 marzo, con la Croce Rossa Italiana nell’Rsa Ss. Innocenti del Cottolengo di Torino

La visita del cardinale Parolin
Leave a comment
More Posts
Comments
Apri la chat
1
Contattaci ora
Ciao
Come possiamo aiutarti?